LIPO COLINA

100 capsule vegetali
Colina in capsule vegetali

La colina è un nutriente importante che viene sintetizzato dall'organismo in piccole quantità e introdotto con la dieta attraverso il consumo di lievito di birra, uova e fegato. La maggior parte della colina corporea si trova nei fosfolipidi e svolge un ruolo fondamentale nell'integrità strutturale delle membrane cellulari: è infatti un componente della fosfatidilcolina che costituisce il 50% dei fosfolipidi utilizzati dalle cellule per costruire la propria membrana. La colina inoltre contribuisce al normale metabolismo dell'omocisteina, una sostanza che quando è presente in eccesso risulta correlata a disturbi cardiovascolari. La colina contribuisce al normale metabolismo dei lipidi ed al mantenimento della normale funzione epatica.

Certificato KOF-K di Solgar n.K-1250.

Vegano
Vegetariano

Informazioni Nutrizionali

Quantità per 2 capsule vegetali:
Ingrediente Quantità
Colina (bitartrata)700 mg

Composizione

Colina bitartrata. Idrossipropilmetilcellulosa. Antiagglomeranti: Magnesio stearato vegetale, Biossido di silicio.

Presenti nel prodotto

Certificato KOF-K di Solgar n.K-1250.

Modo d'uso

da 1 a 2 capsule vegetali al giorno
preferibilmente ai pasti
Deglutire da 1 a 2 capsule vegetali al giorno, con acqua, preferibilmente ai pasti. Non superare la dose consigliata. Confezionato in bottigliette da 100 capsule vegetali.
Scarica la guida
agli integratori

ATTENZIONE: non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.


NOTA BENE: le informazioni presenti nelle schede prodotto che potrete consultare in questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono, né possono sostituire le prescrizioni mediche. Le informazioni in questo sito riguardano gli ingredienti contenuti negli integratori alimentari. Gli integratori non vanno intesi come mezzo per trattare, prevenire, diagnosticare o attenuare malattie o condizioni anomale.