IMMUNOSENESCENZA E UMORE

DOVE: Webinar Online    
Relatore: Solgar Scientific Board

IMMUNOSENESCENZA E UMORE.
IL RUOLO DI  ESTRATTI ERBALI E MICRONUTRIENTI.

WEBINAR FEBBRAIO 2020 - in corso.

Le inedite circostanze attuali possono esercitare una influenza più o meno marcata sul tono dell'umore: la "nuova normalità", infatti, ha imposto cambiamenti anche notevoli alla routine e alle abitudini di ognuno.

In particolare, un'alterazione del tono dell'umore può influire sulla normale attività del sistema immunitario, in virtù della presenza di una articolata rete di interazione bidirezionali.  

A questo è necessario aggiungere altresì la ben documentata relazione tra infiammazione di basso grado e disturbi dell’umore. Un intervento sullo stile di vita e la scelta di un’alimentazione equilibrata possono essere di supporto nella regolazione dell’umore e per la normale fisiologia del sistema immunitario. 

Tra i nutrienti cui il webinar dedicherà attenta analisi, spiccano gli acidi grassi polinsaturi EPADHA (Omega-3), precursori di interessanti molecole, tra cui resolvine, protectine e maresine. Il DHA contribuisce alla funzione cerebrale*, mentre EPA e DHA contribuiscono  alla normale funzione cardiaca**.

Le radici di Rhodiola rosea L.  presentano azione tonico-adattogena, utili in caso di stanchezza fisica e mentale e favoriscono il normale tono dell’umore. Si parlerà inoltre dell’importanza di sostanze come la L-Teanina, le vitamine del Gruppo B e come la Griffonia simplicifolia L., pianta che contribuisce a mantenere il normale tono dell'umore, il rilassamento e il benessere mentale.

Le radici di Polygonum cuspidatum sono utili per la regolare funzionalità dell’apparato cardiovascolare e come tonico per contrastare la stanchezza fisica e mentale.

Le vitamine C e D contribuiscono infine alla normale funzione del sistema immunitario.

 

*L'effetto benefico si osserva con assunzione giornaliera di almeno 250 mg di EPA e DHA
**L'effetto benefico si ottiene con l'assunzione giornaliera di almeno 250 mg di DHA.